Le spedizioni riprenderanno regolarmente lunedì 28 agosto

Spedizione in tutta Europa

Otto errori da non fare quando prepari la pizza a casa (e come evitarli)

In questo articolo parliamo di otto errori da non fare quando prepari la pizza a casa; errori che sembrano banali ma spesso commettiamo anche dopo anni di esperienza alle spalle.

ARTICOLO di

 Rudy 

del

 18 Ottobre
Otto errori quando prepari la pizza a casa

Quali sono gli otto errori da non fare quando prepari la pizza a casa e come evitarli?

 

Ciao panificatrice o panificatore, oggi ti parlerò di otto errori da non fare quando prepari la pizza a casa.

Errori che abbiamo commesso tutti e che spesso commettiamo anche dopo qualche anno di esperienza alle spalle. Non darli per scontati perchè ti aiuteranno a portare le tue pizze a un livello superiore.

 

Se invece di leggere l’articolo prefissi guardare il video ti lascio il link al contenuto sul mio canale YouTube: 🎬 8 ERRORI da evitare quando fai la pizza a casa e come correggerli.

 

Ma non perdiamoci in chiacchiere e partiamo col primo.

 

1. Lasciare scoperto l’impasto

 

Cominciamo con un errore comune: lasciar lievitare l’impasto senza coprirlo. Questo può vanificare tutti i nostri vostri sforzi.

La superficie formerebbe una pellicola gommosa, più o meno spessa o addirittura seccarsi. Se si è formata una leggera pellicola, puoi inumidire la superficie e portare avanti tranquillamente l’impasto ma se la pellicola che si è formata è spessa o si è addirittura seccata, purtroppo sei costrettə a buttare la tua preparazione

 

Per ovviare a questo problema, ti basterà coprire il contenitore che ospita l’impasto con il suo coperchio o con una pellicola per alimenti evitando possibilmente i panni umidi che spesso si portano dietro profumi di detersivi e ammorbidenti

 

2. Non pesare tutti gli ingredienti prima di partire

 

Sì, so quanto possa essere “allettante” saltare questo passaggio, ma ti suggerisco vivamente di preparare tutto ben pesato prima di iniziare. Non farlo significa rischiare di non mettere ingredienti o metterli doppi.

 

Pesare e misurare con cura ogni singolo ingrediente vi farà lavorare in modo più rilassato, sicuro e ordinato. Mi raccomando, non trascurare mai questo punto, nemmeno se sei super esperto.

 

3. Usare una farina sbagliata

 

Non tutti i tipi di farina per la pizza sono uguali. Assicuratevi di utilizzare quella giusta per ottenere la consistenza desiderata.

Questo è un argomento un po’ più tecnico, non è facilissimo sapere a priori se una farina può andar bene oppure no per il tipo di impasto che stai per affrontare.

 

  • Se sei agli inizi, fidati delle ricette e non prendere iniziative.
  • Se la ricetta non specifica che tipo di farina devi usare per quell’impasto, passa avanti, non perderci del tempo.
  • Se invece vuoi approfondire l’argomento, ho fatto qualche video sul canale YouTube di cui ti lascio il link:

 

🎬 Come scegliere LA FARINA GIUSTA spiegato semplice parte 1

 

🎬 Come scegliere LA FARINA GIUSTA spiegato semplice parte 2

 

E ho scritto un articolo qui sul mio blog:

 

📖 Farina per pizza: come sceglierla

 

Per darti comunque una linea guida approssimativa, usa farine di tipo 00 o tipo 1, con forza intorno ai 300W e poi con l’esperienza riuscirai ad aggiustare il tiro.

 

4. Buttare un impasto venuto male

 

Gli impasti non si buttano (quasi) mai! Se qualcosa è andato storto:

  • Cerca comunque di posizionarlo in una teglia
  • Stendilo nel miglior modo possibile, anche aiutandoti con la carta da forno.
  • Fallo raddoppiare senza commettere il primo errore (devi coprirlo).
  • Innaffialo con una quantità abbondante di olio e mettilo in forno a 250 gradi per 15 minuti.

Vedrai che tirare fuori una focaccia stratosferica.

 

5. Infornare a una temperatura troppo bassa

 

È un errore molto comune e capita più spesso di quanto pensi. In un forno appena acceso e appena arrivato in temperatura, avrai alcune zone non perfettamente calde. La sonda di temperatura è posizionata in una zona remota del forno (spesso più comoda che funzionale).

 

È importante avere un riscaldamento omogeneo in tutta la camera del forno, quindi attendi 20-25 minuti dopo lo spegnimento del termostato, soprattutto in forni ad incasso non particolarmente performanti.

 

6. Eccedere con le farciture

 

La tentazione di abbondare con la farcitura è sempre tanta, ma il peso e l’eccessiva umidità degli ingredienti sono i nemici di una buona cottura.

 

Se vuoi che la tua pizza sia bella, morbida all’interno e croccante fuori, cuocila con il minimo indispensabile degli ingredienti all’inizio e finisci di condirla 3 o 4 minuti prima che sia completata la cottura, oppure in uscita.

 

7. Non far raffreddare correttamente la pizza

 

Pensa se dopo tanto lavoro ed impegno, rovinassi la tua creazione lasciandola raffreddare all’interno della teglia o sul tagliere. Il fondo della tua pizza da super croccante diventerebbe umido e molliccio.

 

Ricordati sempre, una volta tolta la tua pizza dal forno o estratta dalla teglia, di appoggiarla su una griglia rialzata in modo che il vapore possa sfogare e non ammorbidisca la crosta croccante.

 

8. Non divertirsi

 

Questo è l’errore più grave. Impastare con lo stato d’animo sbagliato ci fa commettere tutti gli errori visti finora e non ci fa apprezzare appieno i nostri sforzi. Fare la pizza in casa deve essere un piacere assoluto, non è una gara, non ci corre dietro nessuno e non dobbiamo dimostrare nulla se non a noi stessi.

 

Se non ti sei divertito, non riuscirai a goderti la tua creazione al 100%. Quindi, posa subito lo smartphone e assapora ogni singolo istante.

 

Per concludere

 

Quelli che abbiamo visto insieme sono i principali errori che potresti commettere quando prepari la pizza a casa. Prova a seguire questi consigli la prossima volta che impasti e se ti va fammi sapere se questo articolo ti è stato utile commentando anche il video che ti lascio qui sotto:

 

 

…ed ora impasta, divertiti e gusta!

 

Rudy

Navigazione rapida

Iscriviti alla newsletter per scoprire i segreti della pizza fatta in casa! ​

Riceverai articoli esclusivi direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Inserisci la tua e-mail qui sotto e ti contatteremo appena il prodotto sarà disponibile.

Registrati

[wc_reg_form_bbloomer]

Accedi

Ho un regalo per te

Iscriviti alla newsletter e ottieni subito il 10% di sconto* sul tuo primo ordine.

*offerta soggetta a condizioni